IN SICUREZZA LE EX DISCARICHE DI PANNI, TORREMAGGIORE E SAN SEVERO


Sono stati ammessi a finanziamento gli interventi di bonifica proposti alla Regione Puglia dall’assessorato all’Ambiente della Provincia di Foggia per un ammontare complessivo di 3 milioni 116 mila 466 euro. Si sono quindi chiuse le procedure negoziali per l’attuazione degli interventi di bonifica da realizzare su siti di interesse regionale inquinati, finanziati con le risorse economiche del P.O. FESR 2007-2013 – Asse II – Linea 2.5 – Azione 2.5.4.

Nello specifico, si tratta dei progetti per la messa in sicurezza dell’ex discarica di rifiuti solidi urbani in località “Serra Natalino” nel comune di Panni (1 milione 116mila 466 euro), per la messa in sicurezza dell’ex discarica di rifiuti solidi urbani in località “Risicata” nel comune di Torremaggiore (1 milione di euro), per la messa in sicurezza dell’ex discarica di rifiuti solidi urbani in località “Pezza Imperiale” nel comune di San Severo (1 milione di euro).
«A tutti e tre gli interventi candidati a finanziamento dalla Provincia di Foggia – commenta l’assessore provinciale all’Ambiente, Stefano Pecorella – la Regione Puglia ha riconosciuto carattere di indifferibile urgenza, alla luce delle condizioni di grave emergenza ambientale in cui versano i siti oggetto delle azioni di bonifica. I fondi assegnati alla Provincia in ragione della qualità dei progetti presentati, dunque, saranno utili ad affrontare in modo analitico ed efficace situazioni rispetto alle quali da tempo era attesa un’attenzione specifica. Parliamo infatti di siti che nel recente passato hanno ospitato discariche di rifiuti solidi urbani, alcune delle quali ubicate in aree del territorio caratterizzate dalla presenza di intensi fenomeni franosi».
L’unico intervento sul quale la Regione Puglia ha espresso delle riserve è quello inerente la messa in sicurezza dell’ex discarica di rifiuti solidi urbani in località “Ferrante” nel comune di Orta Nova, il cui finanziamento richiesto è di 500mila euro. I rilievi del governo regionale si riferiscono in particolare alle modalità di attuazione della progettualità contenute nel verbale della riunione dei sindaci dei comuni prospicienti la zona oggetto della bonifica tenutasi lo scorso 6 giugno. A questo proposito domani, alle 10.00 presso il Servizio Ciclo di Rifiuti e Bonifica della Regione Puglia, si terrà un incontro finalizzato ad analizzare nel merito la questione al fine di scongiurare la non ammissibilità a finanziamento del progetto. 
«Sarà un’occasione importante – spiega l’assessore Pecorella – per effettuare una riflessione che veda protagonisti i Comuni coinvolti, affinché si possa provvedere a dettagliare con maggiore precisione l’attuazione dell’intervento. La Provincia di Foggia sarà presente per fornire il proprio contributo, tecnico e politico, utile al raggiungimento di un importante obiettivo nell’interesse della salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini della Capitanata. Dobbiamo finalmente fare piazza pulita di queste “pattumiere” pericolosamente a cielo aperto che deturpano e offendono il nostro territorio».
Una splendida veduta di Panni con la neve
(Immagine tratta da Il Castello)

2011-07-21 12:57:09

1

Commenti

comments

Lascia un commento