Incendio Tir sull’A16: salvo il carico di olio d’oliva


Intorno alle 13 di oggi, 25 luglio, le squadre dei distaccamenti dei Vigili del Fuoco di Grottaminarda e Bisaccia, sono dovute intervenire sull’Autostrada A 16 Napoli-Canosa, al Km. 101,300, in direzione Napoli, nel territorio del comune di Vallata, subito dopo l’uscita della galleria, per un incendio che ha interessato un autotreno che trasportava olio exstravergine d’oliva. Grazie al pronto intervento delle due squadre, le fiamme sono state circoscritte alla sola motrice, salvando il prezioso carico.

Un tour de force vero e proprio, per i Vigili del Fuoco, in questi giorni. Nella tarda serata di ieri, 24 luglio, una squadra della sede centrale di via Zigarelli è intervenuta a Lauro, in via Frate Agostino Da Casoria, per la caduta di alcuni pezzi di cornicione da una struttura in disuso. Il pronto intervento, ha permesso la rimozioni delle parti pericolanti eliminando il pericolo imminente. Per fortuna non si sono registrate persone coinvolte.

La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni, questa notte subito dopo l’una, è dovuta intervenire a Senerchia, in contrada Sorbo, per un grosso incendio di sterpaglie e macchia mediterranea. Ci sono volute più di due ore di intenso lavoro per domare le fiamme ed evitare che le stesse si propagassero verso le abitazioni.

La stessa squadra, una volta ultimato questo intervento si è portata a Sant’Andrea di Conza, dove in diversi punti del paese sono andati a fuoco sei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani. Mentre si provvedeva allo spegnimento di questi focolai, in via delle Maggiaiole, sempre a Sant’Andrea di Conza, si sviluppava un incendio all’interno di alcuni locali adibiti a deposito. Le fiamme sono state spente, con non poche difficoltà, e messo in sicurezza la struttura, che veniva dichiarata inagibile per i danni subiti.

Commenti

comments

Lascia un commento