Katy Sciarappa: «Plurale sbagliato, non ero al comune per presentare una lista»

Riceviamo e, volentieri, pubblichiamo.

“Avendo letto l’articolo di Angela Restieri sul quotidiano “Ottopagine”, e in particolare il suo “ci siamo recate al Comune”, tengo a precisare, solo per evitare probabili e spiacevoli equivoci, che io mi sono recata al Comune solo perché interessata a conoscere i nomi dei candidati e le liste presentate e non con l’intenzione di presentare una lista. Ritengo che sarebbe stato più corretto scrivere la frase al singolare – “Mi sono recata” – dato che, escludendo me, era sola a presentare la sua probabile lista in rosa…

Infatti, quando da un impiegato comunale mi è stata rivolta la domanda: “Vuoi presentare la lista?”, io con semplicità e fermezza ho risposto di no. Ringrazio il sito per avermi dato la possibilità di precisare un particolare che mi stava a cuore. In bocca al lupo ai candidati.

PS: ho fatto questa precisazione perché sono stata contatta da da più persone riguardo all’articolo. Grazie”.

Katy Sciarappa

2009-05-13 12:57:56

Commenti

comments

Lascia un Commento