La commozione di Minguccio Del Core: «Mio figlio e sua moglie sono a Montaguto: grazie per queste splendide emozioni!»

To move my feelings is not that easy… I am a bit hard as a person and don’t show how I feel very often. But this morning was the one time that I was moved to my deepest.

Luke Del Core, lu figl’ d Mngucc lu Cor, ha arrvat a Mntaut. Son lu telefn e Luke m dic: «Papà sono arrivate a Montaguto».

S stev asstat song s’cur cha sbattev nterr. M’ha ditt cha avev parlat chu lu sinnch Marcell e se truav a la Funtana Nov. Ho fatto un poì la guida per lui e Anja (la sua consorte) per farli arrivare a l’Aiell… Volevano andare al cimitero a trovare un po’ delle sue origini: la nonna Clelia e i bisnonni.

Lacrime sono scese in quantità… È difficile spiegare certe emozioni, è come se io fossi tornato a Montaguto. È come se non avessi mai lasciato il mio nido. Il mio cuore è ritornato là con tutti e tutto. I must thank my son and my daughter in law for making this one of the best day of my life. There are no words…

Il caro primo cittadino e Michele Pilla sono due persone un PO’ Speciali. Grazie di nuovo… avete fatto quello che nemmeno io son riuscito a fare: portare mio figlio a Montaguto. Io spero che l’esperienza sarà da ricordare e che forse aiuterà anche me a ritornare. Tutto quello che Montaguto ha fatto per me in quasi 62 anni è niente… quello che fai oggi andrà in eterno.

Lu Figlij D Lu Mntautes Luntan stac a Mntaut! It doesn’t get better than this. Montaguto, Please make some memories for my Son and the Future Mother of my Grandkids.

Grazij a tutt li Mntautis che aiutn a fà quer memorij…

Commenti

comments

Lascia un Commento