LA CRITICA DI FRANCO ARMINIO: ‘MONTAGUTO ABBANDONATO, TERRA DI NESSUNO’


"Montaguto è sempre stato un paese isolato, abbandonato. E’ la terra di nessuno". Non usa mezzi termini Franco Arminio, paesoloco. "La frana ha acuito problemi che sono presenti da sempre in questi territori", considera. Per uno come lui, sempre in giro per i paesi della verde Irpinia, vedere questo interesse mediatico è una sorpresa. "Eppure è un posto bellissimo, con un bosco tra i più estesi della zona. L’hanno lasciato solo. Non sono intervenuti in tempo e questo è il risultato…" (CONTINUA ALL’INTERNO)

La critica, mirata e precisa, tende a mettere in luce una problematica tipica dei piccoli comuni. Oltretutto, Montaguto è l’ultimo paese della provincia di Avellino: "Troppo lontano dal centro, troppo lontano dalle istituzioni", prosegue Arminio. "Adesso l’interesse è forte perché è stata chiusa una delle tratte ferrate più importanti d’Italia, ma quando si spegneranno i riflettori sarà importante far sentire la propria voce per ricostruire in fretta quello che è stato distrutto. Sarà difficilissimo rimettere in sesto l’economia della Valle del Cervaro, e anche riparare i danni ecologici che questo territorio ha subito".

Michele Pilla

2010-05-14 20:41:19

0

Commenti

comments

Lascia un commento