La Fanfara di Orsara al raduno nazionale di Asti


ORSARA DI PUGLIA (Fg) – C’erano anche i 20 elementi della Fanfara di Orsara di Puglia, domenica 8 giugno, tra gli ottantamila bersaglieri che hanno celebrato il raduno nazionale di Asti. La formazione orsarese ha aperto il cosiddetto “sfilamento” dei gruppi provenienti dalla Puglia davanti al capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, al sottosegretario alla Difesa Domenico Rossi, che ha portato il saluto del governo, oltre al Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, il generale Claudio Graziano.

Negli stessi giorni, la Fanfara dei Bersaglieri di Orsara e il sindaco Tommaso Lecce sono stati ospiti di San Mauro Torinese, la città che ospita la più grande comunità orsarese del Nord Italia e che da qualche anno ha stretto un patto di amicizia con Orsara di Puglia. La Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, sezione “De Biccari Pietro” di Orsara di Puglia, nasce nel 2002 ed è diretta dal Maestro Antonio Del Sonno.

Dal 2003, ha partecipato a tutti i Raduni Nazionali delle ‘piume nere’ (tenutisi a Cremona, Ascoli Piceno, Firenze, Vercelli, Napoli, Pordenone, San Giovanni Rotondo, Milano, Torino, Latina, Salerno e Asti). Ha al suo attivo la partecipazione al raduno interregionale di Matera (2009) oltre alle presenze nei raduni regionali di Foggia (2005) e Città Sant’Angelo (2007). Di forte impatto emotivo è stata la sua partecipazione al 140° Anniversario della Breccia di Porta Pia a Roma, nel 2010.

Nel 2012, fu la Fanfara dei Bersaglieri di Orsara di Puglia a tenere il concerto conclusivo che la città di Teano (Caserta) dedicò alle celebrazioni dello storico incontro tra il Generale Giuseppe Garibaldi e Re Vittorio Emanuele III, incontro che condusse all’unificazione dell’Italia. In collaborazione con il Comando regionale Basilicata della Guardia di Finanza, la formazione orsarese ha partecipato nel recente passato alle celebrazioni per il 229° Anniversario di Fondazione del Corpo nella splendida cornice del Castello di Lagopesole (Pz).

Inoltre, la Fanfara ha risposto attivamente agli inviti di diverse manifestazioni a scopo benefico: da ricordare le partecipazioni a eventi quali “Un dono per la vita” a San Giovanni Rotondo (2003), alla “Partita del cuore” allo Stadio “Pino Zaccheria” di Foggia (2005) o al “Lion’s Day” al teatro di Bisceglie (2012). Durante l’agosto 2012, la sezione orsarese dell’ANB ha organizzato la prima edizione del “Raduno Cremisi” che ha portato a Orsara di Puglia centinaia di bersaglieri. In quella occasione, la Fanfara ha celebrato in suoi primi 10 anni di attività.

fanfaraorsara1

fanfaraorsara2

fanfaraorsara3

Commenti

comments

Lascia un commento