L’AIGA AVELLINO AL CONGRESSO NAZIONALE


a cura di Lucia Cafazzo

L’Aiga Avellino continua nel suo impegno sul nazionale. Il Direttivo, riunitosi lo scorso 10 ottobre,  è al lavoro per organizzare la  sua partecipazione al Congresso Straordinario Nazionale Aiga a Napoli e Benevento, “Idea(re) Avvocatura”, in programma dal 25 al 27 ottobre.  “La partecipazione al secondo Congresso Nazionale straordinario è un appuntamento importantissimo per la nostra associazione e per il mondo dell’Avvocatura in generale", ha dichiarato il Presidente Aiga, l’Avvocato Walter Mauriello.

Che ha proseguito: "Si tratta di un incontro necessario per strutturare le nostre proposte che riguardano l’accesso alla professione a partire dal mondo accademico e universitario.  La professione di avvocato deve essere il frutto di una libera scelta e non un mero ripiego, per questo va previsto un percorso universitario nel quale vi sia un numero di anni comune per tutti e un biennio specialistico per chi intende accedere alle professioni di avvocato e magistrato, il quale deve essere necessariamente in collegamento con il mondo del lavoro e dare contezza di ciò che si farà successivamente nello svolgimento della professione. Il biennio specialistico – ha continuato Mauriello – deve permettere allo studente di prendere cognizione di ciò che sono gli atti giudiziari, e di frequentare le aule di giustizia per capire come si svolgono i processi. In questo discorso diventa necessario, quindi, cambiare  l’accesso all’università, introducendo il numero chiuso fondamentale per regolare, poi, l’accesso alla professione. In merito alla pratica forense l’Aiga sostiene che debba essere svolta presso uno studio legale perché il periodo della pratica è un investimento, non solo per il praticante avvocato, ma anche per lo studio, e che occorre un controllo ancora più pregnante sull’effettività della pratica; controllo che potrebbe essere affidato alla figura del Tutor, ossia un altro avvocato nominato dal Consiglio dell’Ordine. Oggi purtroppo, la giovane avvocatura si indebolisce sempre più e non riesce a trovare nuova linfa professionale, vedi i numerosi concorsi che non permettono la partecipazione agli avvocati. Questo stato di cose deve cambiare e se il mondo dell’avvocatura riuscirà a dimostrarsi coeso, durante il Congresso Nazionale, potremo ottenere grandi risultati”.
Di seguito il programma dell’evento
GIOVEDÌ 25 OTTOBRE 2012 – Benevento Hotel Il Molino
Ore 18.00
Conferenza stampa
Ore 19.00
Cocktail di benvenuto
VENERDÌ 26 OTTOBRE 2012 – Napoli Hotel, Royal Continental, Sala Conferenze
ORE 9.00 
SALUTI INTRODUTTIVI
Ermanno Carnevale, Presidente Aiga Napoli
Antonio Bonajuto, Presidente della Corte d’Appello di Napoli
Vittorio Martusciello, Procuratore Generale di Napoli
Carlo Alemi, Presidente del Tribunale di Napoli
Francesco Caia, Presidente Ordine Avvocati Napoli
Stefano Caldoro, Presidente Regione Campania*
Luigi Cesaro, Presidente Provincia Napoli *
Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli*
Franco Tortorano Presidente Unione Ordini Forensi Campania
ORE 10.00 RELAZIONE INTRODUTTIVA
Dario Greco, Presidente AIGA
SABATO 27 OTTOBRE 2012 –  Hotel Royal Continental, Sala Conferenze
ORE 9.30 III SESSIONE
GOVERNANCE DELL’AVVOCATURA
Qual è il miglior metodo affinché tutte le anime presenti nell’Avvocatura e le diverse
generazioni siano effettivamente rappresentate nei diversi organi di governo?
Come possono davvero i vertici essere considerati i rappresentanti degli avvocati
italiani?
È necessario una governance con più rappresentanti a seconda dei ruoli?
Come ri-organizzare la governance affinché sia favorita la crescita dell’intera
categoria?
La struttura ordinistica ha bisogno di essere ammodernata?
Quali nuove competenze possono essere attribuite agli ordini?
Può la Cassa di Previdenza avere un ruolo attivo nel futuro della categoria?
Nella tavola rotonda della terza e conclusiva sessione, con i massimi esponenti
dell’Avvocatura italiana, saranno messe a confronto le diverse posizioni, e sarà
presentata la proposta dell’AIGA.
Introduce e modera
Fabio Beconcini, Vicepresidente AIGA
Intervengono
Guido Alpa, Consiglio Nazionale Forense
Francesco Caia, Consiglio Ordine Avvocati Napoli
Maurizio De Tilla, Organismo Unitario dell’Avvocatura
Dario Greco, Associazione Italiana Giovani Avvocati
Nunzio Luciano, Cassa di Previdenza e Assistenza Forense
Sandro Mazzatorta, Senato della Repubblica *
Erminia Mazzoni, Parlamento Europeo
Renzo Menoni, Unione Nazionale Camere Civili
Luca Muglia, Unione Nazionale Camere Minorili
Ester Perifano, Associazione Nazionale Forense
Giuliano Scarselli, Università di Siena
Valerio Spigarelli, Unione Camere Penali Italiane
ORE 13:00 LUNCH – Ristorante La Bersagliera
ORE 14:30 FOCUS GROUP
In materia di Previdenza e Assistenza
Modera
Alfonso Polto, Coordinatore Sud Italia AIGA
Intervengono
Marcello Mazzola
Valter Militi
Annamaria Seganti
Franco Smania
Interventi programmati
Giovanni Benincasa
Mario Santoro
Gennaro Torrese
Immacolata Troianiello
ORE 15:30 IV SESSIONE
Approfondimenti tematici
Discussione sugli indirizzi politici dell’Associazione
Nomina Soci d’Onore
Votazione modifiche statutarie
Votazione mozioni congressuali
ORE 21:00 FESTA AIGA
Chez Moi
Sono stati inviatati il Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini e
il Ministro della Giustizia Paola Severino
* in attesa di conferma
Evento accreditato con 15 crediti formativi, 5 per ciascuna
delle prime 3 sessioni, di cui 5 in materia deontologica

2012-10-12 11:48:43

1

Commenti

comments

Lascia un commento