Lo scorso anno Michele Pilla in Canada con Vince, Minguccio e Antonio


È passato un anno esatto dal bellissimo viaggio in Canada di Michele Pilla e Antonio Anzivino (lu figlij d Lell lu fotograf). A Toronto c’è stata una vera e propria reunion di montagutesi, capeggiati da Minguccio Del Core e Vince Siniscalco.

Sabato 4 maggio si tenne la presentazione di “Goodbye Irpinia”, il romanzo di Michele che parla della frana di Montaguto, protagonista di Librissimi, Festival del Libro Italiano a Toronto.

 

» IL SALUTO DI VINCE SINISCALCO AI MONTAGUTESI

 

 

 

 

» GOODBYE IRPINIA A LIBRISSIMI

Nel romanzo, l’inchiesta è condotta da un giornalista italo-canadese, che scoprirà la bellezza del piccolo paese e l’amore dei tanti paesani sparsi per il mondo, che mantengono un forte legame con il proprio luogo natio. Perché, come rivela la tag-line dell’opera: “Puoi provare a lasciare il paese ma è il paese che non ti lascerà mai”.

Goodbye Irpinia” ha sin da subito incuriosito i tanti presenti al festival, e soprattutto i tantissimi italiani che vivono in quella parte di Nord America, dove si contano oltre 500mila connazionali. Nel suo tour, Pilla è stato intervistato da alcune emittenti canadesi e ha incontrato alcuni esponenti del mondo istituzionale, tra cui il direttore dell’Istituto Italiano di cultura, Alessandro Ruggera, con cui ha chiacchierato di Italia, Irpinia e del romanzo, una novità assoluta in ambito editoriale: il Paper novel è un nuovissimo modus narrandi che accompagna il lettore grazie all’utilizzo di inserti giornalistici realizzati ad hoc.

Per info  »  www.goodbyeirpinia.it  –  www.michelepilla.it

 

Che cos’è un Paper Novel? Mike J. Pilla lo spiega in queste due interviste a emittenti canadesi, GoLive Tv e Chin Radio, dov’è stato ospite.

 

 

Commenti

comments

Lascia un commento