Lo splendido omaggio video dei Modena City Ramblers a Peppino Impastato


«Era una notte buia dello Stato italiano… quella del 9 maggio 1978.»

Peppino Impastato veniva assassinato esattamente oggi di quarantadue anni fa: dalle onde di Radio Out parlava di mafia, prendeva in giro i mafiosi, leggeva poesie.

Per ricordarlo, oggi i Modena City Ramblers hanno registrato un video da casa de “I Cento Passi” assieme agli amici e musicisti di RADIO 100 PASSI. In veste di coristi anche il fratello di Peppino, Giovanni Impastato e la nipote Luisa. Il pensiero di Peppino non morirà mai.

Meravigliosa iniziativa dei nostri amici Ramblers, che salutiamo sempre con immenso affetto!

 

Commenti

comments

Lascia un commento