MONTAGUTESIMO | Ecco la replica della prima puntata

“Era come stare a Montaguto”. Ecco, io riassumerei così, con le parole di qualcuno di voi, la bellissima serata trascorsa insieme giovedì. MONTAGUTESIMO, prima puntata. Giovedì prossimo, stessa ora (21.00), la seconda, sempre in diretta su www.montaguto.com, ma cambierà nome. Ve lo sveleremo a breve.

Siete stati tantissimi montagutesi, che vi siete ritrovati davanti allo schermo del pc o del tablet a seguire questa prima trasmissione in diretta video. Spero con tutto il cuore che vi sia piaciuta. Io mi sono divertito da matti, a parlare con voi in diretta. La cosa più importante era sentire le vostre voci, avvertire la vostra presenza: questo direi che è riuscito alla perfezione.

» ECCO LA REPLICA DELLA TRASMISSIONE

 

» CLICCA QUI PER INGRANDIRE

 

Già, sembrava davvero di stare a Montaguto. E sarebbe bello andare fino in fondo, rendendolo un vero e proprio appuntamento fisso. In tanti avete assistito a questa trasmissione condividendo in due, tre o più persone lo schermo di un pc, di un tablet, di una smart tv. Condividendo. Stando insieme. Come si faceva una volta davanti alle trasmissioni che univano le famiglie.

Io volevo qualcosa in più: qualcosa di quasi utopico, eppure… Eppure per una sera è riuscita, siamo riusciti a stare in tanti montagutesi davanti a uno schermo a parlare della nostra culla, del nostro amato paese. E ognuno ha detto la sua.

Non mi fermerò qui, è stato bellissimo e proprio per questo non vedo l’ora di ripeterlo. Ringraziarvi tutti è impossibile, anche perché eravate davvero tantissimi.

Permettetemi di citare quattro persone che ho dimenticato di menzionare: la prima è, naturalmente, il padrone di casa Minguccio Del Core da Toronto, che ha avuto un po’ di impegni lavorativi ma che giovedì prossimo sarà qui con noi. La seconda è la carissima Antonella Colucci da Pagani, anche lei presente, come sempre, a questa diretta. La terza è Giovanni Schiavone, che aveva mandato il seguente messaggio: “A chiunque e spero da ovunque sia sintonizzato giro il mio saluto… non posso trattenermi perché sto studiando per un esame… ma… un abbraccione caloroso a tutti”.

La quarta che voglio menzionare è Mariott Schiavone, il carissimo amico Mariott, a cui mando un abbraccio calorosissimo!

E poi, naturalmente, la famiglia Ranieri, Mario, Mauro, Guido e Vanda, e una preghiera alla cara Anna, che possa riposare in pace.

Spero di non aver dimenticato nulla, stavolta. Vi rinnovo l’appuntamento a giovedì prossimo, 22 giugno, sempre alle ore 21.00, per la seconda puntata! A breve, come detto, la replica qui sul sito. Intanto, gustatevi queste deliziose foto che mi avete mandato!

Grazie di cuore a tutti!

Commenti

comments

Lascia un Commento