MONTAGUTO.COM E I SUOI FRATELLI. MOLTO, MOLTO PIU’ FORTUNATI


Girando in Rete, negli ultimi tempi, assistiamo a una proliferazione di siti internet. Segno tangibile che l’informazione sul web è, ad oggi, di sicuro quella più conveniente. E quanti sono, oggi, i fratelli di Montaguto.com? Parecchi, davvero parecchi. E tutti più fortunati. Fa davvero piacere – e lo diciamo con la massima sincerità – notare ad esempio la collaborazione tra il sito ufficiale del comune di Orsara di Puglia e il blog dei nostri vicini di casa.

Oppure che il comune di Savignano sta aggiornando il suo sito ufficiale, così come Greci, dove il sindaco invia comunicati e informazioni. Questo perché, naturalmente, l’unione fa la forza. E pensate: tanti di questi comuni girano i comunicati stampa anche a noi!
A proposito di noi: dal settembre del 2006 (la storia ormai la conoscono anche i muri) abbiamo lanciato un sito, un archivio video-fotografico, una fonte di notizie, curiosità, commenti. Abbiamo aperto un forum di discussione ben prima che Facebook invadesse le nostre vite, un forum su cui discorrere di vita montagutese. Siamo stati fautori di un portale che racchiude tutto il meglio delle nuove tecnologie, miste all’identità e alla tradizione: uno dei primi siti in glocal (in parte italiano, in parte in dialetto). Abbiamo ideato un vocabolario multimediale, in costante aggiornamento, con una sezione dedicata ai proverbi. Abbiamo fotografato persone-simbolo di Montaguto, che ora non ci sono più ma che continueranno a vivere nel ricordo di tutti coloro che gli volevano bene. Abbiamo raccolto opinioni, effettuato segnalazioni, finanche aiutato un’amministrazione comunale nella difficile battaglia elettorale contro il commissariamento. Abbiamo lanciato un giornale cartaceo, un telegiornale in dialetto coi sottotitoli e una webradio. Abbiamo messo in piedi persino una webtv che contiene tutti i video girati nel corso degli anni. Abbiamo lanciato collaborazioni con testate giornalistiche che ormai si affidano a noi per le notizie dal nostro paese. Abbiamo condotto varie battaglie, prima fra tutte quella contro la frana, ma anche per i trasporti, la sicurezza e l’Adsl. Abbiamo realizzato "Il montagutese", il nostro giornale cartaceo, chiedendo all’amministrazione null’altro che finanziarne stampa e spedizione per i montagutesi residenti e all’estero. Un modo ulteriore per dar lustro al paese. C’eravamo persino offerti come ufficio stampa gratuito. Infine, siamo diventati una testata giornalistica registrata.
Alla luce di ciò, gettando uno sguardo intorno a noi, ci siamo accorti che mese dopo mese, i comuni limitrofi hanno ripercorso le nostre orme, e così è nato il blog di Orsara di Puglia, l’amministrazione ha sistemato il proprio portale e oggi invia quotidianamente comunicati stampa su tutto ciò che viene fatto in paese. Non solo: da poco è nata anche la webtv orsarese. Anche Savignano sta aggiornando il suo sito ufficiale, così come Greci, dove il sindaco invia comunicati e informazioni. A Savignano sta nascendo un giornale, e l’amministrazione ci ha messo del suo, chiamando persino giornalisti da Ariano Irpino.
Bene, siamo davvero felici di aver messo in moto un nuovo modo di comunicare in zona, e un po’ ce ne assumiamo il merito. Perdonateci la falsa umiltà, ma va detto: siamo stati i primi in molte cose, che per fortuna sono state riprese. In certe zone lontane e spesso abbandonate sembra che Internet sia l’unico rimedio. Primi in tante cose, dicevamo, meno che una: l’attenzione delle istituzioni. I montagutesi – anche quelli residenti – hanno mostrato sicuramente interesse verso Montaguto, nel bene e nel male. Qualunque cosa pubblicata è sempre stata oggetto di discussione. Anche da parte di chi apparentemente non sembrava un nostro potenziale utente. Il sito ha un grosso seguito, lo dicono i numeri. Noi continueremo ad andare avanti, nonostante tutto, con la dignità e la passione. Sinceramente, non ci aspettiamo nulla e non chiediamo nulla. Fa però sorridere che il comune di Orsara e tanti altri ci inviino i loro comunicati stampa e da Montaguto invece neanche una notizia, se non qualche segnalazione cittadina. Non abbiamo mai ottenuto nulla, neanche un semplice grazie, e nulla chiederemo, come abbiamo fatto finora. Neanche i grazie, ci interessano. Quanto meno, però, evitate di metterci costantemente i bastoni tra le ruote…
Michele Pilla
direttore di Montaguto.com

2011-05-11 19:03:34

5

Commenti

comments

Lascia un commento