Nasce CERVARO TV, la webtv della Valle del Cervaro che si apre al mondo: creare un network dei nostri comuni per i paesani lontani


 

Il progetto, che nasce dal sito Montaguto.com, mira a coinvolgere i comuni della zona – Montaguto, Savignano, Greci, Orsara e Panni – e creare un network informativo con notizie, curiosità e saluti per i paesani lontani. Nel tentativo di farli tornare…

Il progetto è ambizioso: partire da Montaguto, il più piccolo dei comuni della Valle del Cervaro, e “portare” l’intero circondario in giro per il mondo. Per tale motivo lunedì 3 febbraio 2020 nasce ufficialmente Cervaro Tv (www.cervarotv.it), la webtv della Valle del Cervaro. Montaguto, Savignano, Greci, Orsara di Puglia e Panni, per cominciare, ma anche Ariano Irpino e Sant’Agata di Puglia. E poi l’estero, con il coinvolgimento delle comunità dauno-irpine che vivono oltreconfine.

La webtv è infatti visibile senza limitazioni in ogni angolo del mondo, tramite smart tv, chromecast, pc, smartphone e tablet.

Da ben 14 anni Montaguto.com, il giornale online diretto da Michele Pilla – fondatore tra l’altro di Patrimonio Italiano Tv, la tv degli italiani all’estero e coordinatore PR per il Nord America per l’Associazione degli Italiani nel mondo – con la collaborazione di Massimo Di Pasquale e il fondamentale apporto di Domenico Del Core da Toronto e Monica De Mita da Montaguto, informa i compaesani sparsi ovunque sul globo e mantiene unita la comunità. Ed è proprio questo l’obiettivo principale che persegue la redazione: quello di tenere il più possibile vicini anche i montagutesi lontani.

Dal 2020 gli orizzonti si allargano: proprio Montaguto.com (ri)lancia la propria mission e raddoppia con Cervaro Tv. Si parte da “Io amo Montaguto”, trasmissione in diretta video che va in onda ogni mese, attraverso la quale Michele Pilla da studio si collega con montagutesi nel mondo ma anche con savignanesi, grecesi e orsaresi, e con tutti coloro che vorranno supportarci in questa iniziativa. Non solo: parteciperanno le istituzioni locali, raccontando di progetti ed eventi, e i giornalisti, così fondamentali per il territorio. Durante la trasmissione ci sarà una sezione dedicata alle news, ai video e alle foto, ma il filo diretto sarà l’aspetto fondamentale. Chiunque potrà intervenire in onda per dire la sua.

E poi tornerà in grande stile anche il Tg in dialetto internazionale, “Cerase cerase” che aprirà come detto anche ai comuni limitrofi. Un modo, questo, per rilanciare e tenere salde le tradizioni guardando però al futuro, con il fondamentale aiuto dei paesani sparsi nel mondo.

Ancora, saranno trasmesse le processioni, così importanti soprattutto per coloro che vivono lontani; programmi di cucina, con ricette e prodotti tradizionali; video di spettacoli teatrali; filmati in dialetto, antichi e moderni, e soprattutto ci saranno i volti di chi vive i territori e di coloro che, pur essendo lontani, non vogliono far mancare la loro presenza. E, naturalmente, verranno mostrati i luoghi.

Un’iniziativa, quella di Cervaro Tv, che mira a unire, a rinsaldare, a fare gruppo, comunità, network, come si dice negli Stati Uniti, dove ci sono grandi comunità irpine.

L’idea è e sarà sempre in progress, in divenire, proprio come Montaguto.com, un sito che nacque nel settembre del 2006, quando ancora Internet in Italia era in una fase di sviluppo, e che ancora oggi conserva una grande attualità. Un sito che non si è snaturato dopo la nascita dei social network, ma che anzi ha cambiato più volte pelle per potersi adattare ai tempi e non restare indietro. Montaguto, paesino di 300 abitanti, che vanta un’immensa comunità virtuale.

E dunque la redazione lancia un appello ai comuni vicini ma non solo: in questa mission sarebbe bello essere in tanti e unire anche comuni irpini lontani, magari anche con il supporto delle tv e dei giornali irpini. Scriveteci alla mail redazione@cervarotv.it per lavorare insieme.

www.cervarotv.it

Commenti

comments

Lascia un commento