Oggi la prima stagionale allo Zaccheria per il Foggia del neo-mister Ninni Corda, che sfida tra le mura amiche l’Agropoli

Alla vigilia della prima di campionato tra le mura amiche dello Zaccheria, il Foggia calcio arriva al match contro l’Agropoli – che si disputerà oggi alle ore 15, con diretta su Eleven Sports, a seguito di una settimana travagliata e piena di addii, in primis quella di mister Amantino Mancini cui ha fatto seguito il giovane attaccante della Salernitana Kadi.

In città l’aria è molto pesante e tutti attendono di capire se quanto visto domenica scorsa a Fasano sia stato solo una brutta parentesi figlia di una preparazione avvenuta in ritardo rispetto agli altri o, se, l’ addio del “tacco di Dio” sia stato un campanello di allarme che, dopo la movimentata estate che ha visto la compagine rossonera retrocedere e addirittura non iscriversi neanche al campionato di serie C, spaventa, e non poco, il popolo rossonero che nonostante tutto ha risposto presente con circa 4000 abbonamenti sottoscritti (numeri esagerati per una serie D).

Domani il neo-mister Ninni Corda potrebbe schierare per il suo 3-5-2 Fumagalli fra i pali, Salines Salvi e Cadili nel reparto arretrato, Loschiavo Campagna Gemmi Gentile e Di Jenno al centrocampo e Iadaresta e Russo in attacco.

L’Agropoli, reduce dalla prima vittoria in campionato in casa contro il Sorrento, potrebbe schierare un 4-4-2 con Sanchez in porta, Guida Numerato Bonfini e Siiliano in difesa, Sgambati Danpha Camarà e Acunzo sull’asse centrale e Agate e Orefice a completare il reparto avanzato.

Carisio Valerio Del Monte

Commenti

comments

Lascia un Commento