OGGI MESSA IN SICUREZZA PER I LAVORI AL BINARIO


Trend positivo. E’ quanto emerge dalla conversazione con l’ingegner Giancarlo Giovino. "La situazione è buona, attualmente stiamo perferzionando lo spazio per la messa in sicurezza della ferrovia". E oggi altri impegni: "Insieme all’esercito e alla ditta Eurocostruzioni arretreremo il terrazzamento per l’apertura della ferrovia. A oggi il tratto ferroviario è sgombero, non solo sul versante di Greci-Savignano. Anche quello di Montaguto prende forma. Domani inizieremo a formare delle terrazze superiori che ci permetteranno di ridimensionare la spinta del cuneo centrale"… (CONTINUA ALL’INTERNO)

Il corpo frana, spiega Giovino, "è come un fiume e il canale scorre proprio in direzione delle case. Ci sono delle evidenti spaccature nel materiale che evidenzano appunto questa spinta". Dunque, pare che le cose si stiano mettendo nel verso giusto. "L’unica cosa che può alterare il tutto è la pioggia. Venerdì ha creato grossi problemi ed è stato necessario ricanalizzarla e portarla fuori dal corpo frana. Oggi, però, la situazione è tornata positiva. Il livello della terra è sceso di due metri e materialmente si è ridotto lo scorrimento del materiale da monte". Domani ci recheremo sul posto per scattare delle foto e mostrarvi visivamente la situazione.

Michele Pilla

2010-05-24 20:19:45

0

Commenti

comments

Lascia un commento