Oggi pomeriggio a Troia alle 16 si terranno i funerali di Antonio Narducci, il giovane motociclista deceduto domenica sulla SS90


Lutto cittadino, oggi, a Troia in provincia di Foggia. Alla 16.00 nella chiesa di San Secondino Vescovo, si terranno i solenni funerali di Antonio Narducci, il motociclista 28enne che domenica mattina ha perso la vita sulla SS90, allo scalo di Montaguto, dopo aver perso il controllo della sua Kawasaki Ninja (LEGGI QUI). Il corpo era stato restituito ieri sera alla famiglia.

La redazione di Montaguto.com desidera rivolgere ai famigliari e agli amici le più sentite condoglianze. Purtroppo, in un momento di dolore così forte, le parole servono davvero a poco. Tanti amici di Montaguto, Orsara, Panni, Bovino e Troia si stringono intorno alla famiglia Narducci in questa funesta occasione.

Riposa in pace, caro Antonio, e proteggici da Lassù.

E ieri pomeriggio c’è stata un’altra vittima, la seconda di Foggia, in meno di 24 ore, e sempre in moto: si tratta di Marco Grosso, 47 anni.

Lo schianto è avvenuto lungo la Provinciale 115, che da Foggia porta a Troia. Una moto Suzuki, per cause ancora in corso d’accertamento, è finita prima contro un segnale stradale e poi fuori la carreggiata. Anche in questo caso per il centauro non c’è stato nulla da fare.

Commenti

comments

Lascia un commento