ORATORIO AI RAGAZZI DEL PAESE, MA SOLO TRE VOLTE A SETTIMANA


Una soluzione che non soddisfa. I ragazzi del paese potranno usufruire dell’oratorio a giorni e orari stabiliti, ovvero dalle 19 alle 22, e solo tre volte alla settimana: venerdì, sabato e domenica. Le chiavi saranno consegnate a Mauro Schiavone, che dovrà far rispettare ingressi e uscite. Una soluzione, questa, che non piace ai ragazzi. "Dalle 19 alle 22 è un orario pessimo, considerando che molti di noi cenano dalle 20 alle 21 almeno", dicono.

 LEGGI L’ARTICOLO DEL 6 GIUGNO    COMMENTA NEL FORUM

E poi chiariscono una cosa fondamentale: "Gli ipotetici spinelli erano solo cartucce di tabacco. Figurarsi poi le siringhe!"
Ricordiamo l’antefatto: l’associazione Misericordia, in collaborazione con la Chiesa di Montaguto, aveva dato in affidamento ai ragazzi del paese una casa dov’è situato il vecchio museo civico, alle spalle della parrocchia. Di fatto, un luogo dove poter trascorrere un po’ di tempo in modo sano, giocando al biliardino, al ping pong o organizzando serate cinematografiche. Tra i fautori dell’iniziativa, lodevole, Mauro Schiavone. Purtroppo, però, qualcosa dev’essere andato storto e qualcuno dei vicini ha protestato. Montaguto.com rilancia l’appello: in paese i giovani già sono pochi. Ci auguriamo che venga dato loro un luogo dove passare un po’ di tempo.
Monica De Mita

2011-06-20 18:05:47

0

Commenti

comments

Lascia un commento