ORDINANZA FIRMATA, ECCO LE PRIME REAZIONI


E’ arrivata nella serata di ieri la firma del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sull’ordinanza con cui il capo del Dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso viene nominato commissario delegato per il superamento dell’emergenza frana. Con l’ordinanza vengono stanziati 2,5 milioni dal fondo di Protezione Civile a titolo di anticipazione per gli interventi immediati, mentre altri 19 – provenienti dai 38,2 milioni di fondi Fas già stanziati e messi disposizione per il dissesto in Campania – saranno utilizzati per interventi di somma urgenza riguardanti la frana di Montaguto. All’interno, le reazioni del sindaco di Montaguto, Giuseppe Andreano, e dell’ex commissario all’emergenza Mario De Biase. (CONTINUA ALL’INTERNO)

Nel testo si legge che per "garantire l’immediato ripristino della circolazione sulla linea ferroviaria Benevento-Foggia, che attualmente compromette il collegamento tra Roma e la Puglia, e sulla Strada Statale n. 90 ‘delle Puglie’ e, allo stesso tempo, avviare gli interventi necessari alla rimozione delle situazioni di rischio e alla messa in sicurezza dei luoghi interessati dal movimento franoso Bertolaso si avvarrà del concorso delle forze armate nonchè di tutti gli enti e le amministrazioni locali interessate".
"Finalmente, adesso abbiamo la certezza dei fondi", commenta il primo cittadino, Andreano. "E’ Bertolaso che deve disporne, ma credo siano sufficienti. Spero bastino anche per il Comune di Montaguto, che ha dovuto far fronte a spese ingenti". Come, ad esempio, gl iimpianti di illuminazione richiesti per lavorare H24.
"Adesso occorre aspettare il decreto che spiega per bene quali siano i soggetti attuatori e i rispettivi compiti", afferma Mario De Biase. Sembra che al commissariato della Regione Campania spetteranno i lavori sul versante di Greci. A De Biase stava particolarmente a cuore la progettazione dei lavori di messa in sicurezza definitiva, il vero nocciolo del problema. Intanto, però, "ieri sera abbiamo chiuso la contabilità dei lavori da inizio novembre e ne è stata aperta una nuova di somma urgenza", conclude.

2010-04-21 22:21:39

0

Commenti

comments

Lascia un commento