ORSARA COME ROMA, PRIMO MAGGIO ALL’INSEGNA DEI GIOVANI


ORSARA DI PUGLIA (Fg). Il Primo Maggio orsarese, per la Festa del Lavoro, sarà una giornata piena di contenuti. La Consulta Giovanile Orsarese, da poco insediatasi, in collaborazione con il Comune di Orsara di Puglia, ha organizzato una giornata ricca di eventi per stare insieme, divertirsi, e far conoscere il punto di vista giovanile su un tema drammaticamente attuale come quello del lavoro…

…, della necessità di costruire nuove opportunità di crescita culturale ed economica che tornino ad aprire prospettive di futuro e autonomia a ragazze e ragazzi.
Il Primo Maggio orsarese prenderà il via dalla mattina di mercoledì 1 maggio con una mostra fotografica allestita nell’area della Fontana dell’Angelo. Le fotografie esposte andranno a comporre un racconto denso di significati e di valori dedicato ai temi del lavoro, del progresso, dello sviluppo della società dei diritti e della responsabilità. Nel pomeriggio, in Piazza San Pietro, dalle ore 18.00 e fino alla mezzanotte si terrà il “concertone”, proprio come accadrà contemporaneamente a Roma in Piazza San Giovanni: sul palco orsarese si alterneranno gruppi musicali espressione della musica leggera e del rock, dai New Generation Monkeys agli Alhan, dai No Compromise a Dirotta sui Tufi, Fratelli di Maggio feat e I militi ignoti. Il “concertone” orsarese ricalcherà la struttura del concerto romano del Primo Maggio, con momenti in cui si darà spazio alla voce dei giovani orsaresi e alle loro proposte per lo sviluppo del paese. La Consulta Giovanile si è data il proprio governo, eleggendo un Consiglio direttivo, lo scorso 13 aprile. A guidare il Governo dei Giovani orsaresi è la presidente Michela Del Priore, che il prossimo 5 maggio compirà 24 anni. Il Consiglio Direttivo della Consulta Giovanile è composto, inoltre, da Michele Zullo, vicepresidente; dai consiglieri Chirico Andrea Staffieri, Concetta Immacolata Terlizzi e Fabrizio Caraglia; dal tesoriere Giuseppe Terlizzi e dal segretario Lucia Lecce. Su 38 componenti, 22 sono donne. La più giovane di tutti è Maria Ferrara che ha compiuto 16 anni lo scorso 18 febbraio. Poi ci sono due “classe 1996”: Antonio Di Biccari, che compirà 17 anni il prossimo 26 settembre, e Fabrizio Caraglia che è stato eletto nel Consiglio Direttivo del Governo dei Giovani. L’età media dei 38 componenti è molto bassa: sono soltanto 7 quelli nati prima del 1990. Dall’inizio del proprio percorso, cominciato nei primi mesi del 2013, la Consulta Giovanile è già al suo secondo impegno diretto: l’organizzazione del Primo Maggio, condivisa con il Comune di Orsara, è stata infatti preceduta dalla collaborazione dei giovani orsaresi alle giornate Fai di marzo.

2013-04-26 14:48:40

0

Commenti

comments

Lascia un commento