ORSARA RINGRAZIA L’ACQUEDOTTO PUGLIESE


“Voglio ringraziare pubblicamente i responsabili foggiani dell’Acquedotto Pugliese e l’ingegnere capo Pasquale Arace per quanto hanno fatto e stanno facendo in questi giorni in favore della popolazione orsarese”. E’ Mario Simonelli, sindaco di Orsara di Puglia, a esprimere i pubblici ringraziamenti. Dirigenti e personale Aqp del comprensorio di Capitanata, infatti, hanno evitato che i danni arrecati alle linee Enel del territorio orsarese, a causa di ignoti che hanno tentato l’ennesimo furto di rame, provocassero una prolungata interruzione dell’erogazione idrica.

L’Acquedotto Pugliese è intervenuto fornendo a proprie spese, per un costo di 3mila euro al giorno, un potente generatore di energia utile ad azionare le pompe di sollevamento che trasportano l’acqua dai serbatoi al centro abitato.
“In questo modo ci hanno evitato danni e disagi molto gravi, considerando che proprio in questo periodo Orsara di Puglia si riempie di visitatori per la stagione estiva degli eventi e per il ritorno di molti orsaresi che risiedono lontano dalla Capitanata”, spiega Mario Simonelli.
“Mi piace sottolineare come, e questa occasione ne è un esempio, il servizio pubblico possa funzionare non solo con efficienza e rapidità ma anche assumendosi responsabilità non proprie, visto che non spetta di certo all’Aqp intervenire per ripristinare celermente le linee elettriche interrotte. Ho ringraziato personalmente i protagonisti di questa edificante vicenda, ma ho voluto farlo anche pubblicamente poiché ritengo fondamentale segnalare il merito di un intervento come quello messo in atto dall’Acquedotto Pugliese”.

2011-08-01 18:38:53

1

Commenti

comments

Lascia un commento