Orsara, sabato sagra dell’asparago. Il 2 settembre festa del vino


ORSARA DI PUGLIA – La campagna elettorale è finita, finalmente, e Orsara può tornare a essere il paese che è sempre stato, quello dinamico, capace di sorprendere per gusto e bellezza, di offrire un’accoglienza letteralmente squisita. L’estate orsarese comincerà nel segno di storia, vocazioni e sapori, quelli espressi dalla Sagra dell’Asparago, evento che sabato 24 giugno celebrerà la sua diciassettesima edizione: la mattina a Villa Jamele (Orsara), poi dalle 19.30 nel cuore del centro storico orsarese, in Largo San Michele, con il percorso enogastronomico, la ludoteca all’aperto e i gonfiabili, la musica, i laboratori, canti e balli della tradizione. Il programma è ricchissimo e prevede il concerto dei Damadakà e i balli popolari greci, israeliani e Balfolk con Rione Popolare.

LA FESTA DEL VINO IL 2 SETTEMBRE. Quest’anno la Festa del Vino con la Galleria Enogastronomica Orsarese celebrerà la sua trentesima edizione. Solitamente, l’evento dedicato alle migliori produzioni vitivinicole della Capitanata si svolge l’ultimo sabato di giugno, ma quest’anno, a causa delle elezioni che si sono tenute poco più di una settimana fa, non è stato possibile organizzarsi per tempo. La Festa del Vino, dunque, si terrà il prossimo 2 settembre 2017. Potrebbero essere molte le novità, a partire da un coinvolgimento più diretto dell’Unione dei Comuni di cui Orsara è parte importante. L’idea è di puntare sulla promozione delle migliori etichette di ogni paese, con particolare attenzione ai borghi dei Monti Dauni. Non solo enogastronomia di qualità, ma anche musica, dibattiti e iniziative collaterali per promuovere il patrimonio materiale e immateriale del territorio.

Commenti

comments

Lascia un commento