Foto Ottopagine

Paura oggi alla stazione di Montaguto: un treno travolge una mucca e la ferisce. L’animale si rialza sanguinante e scappa nel bosco

Come informa il collega Gianni Vigoroso su Ottopagine.it, pomeriggio di paura, questo, presso la stazione di Montaguto, lungo la tratta ferroviaria Roma-Lecce. Una mucca (la vedete nella foto scattata sul posto) è stata travolta da un treno, partito alle 7.28 da Roma Termini, a ridosso di un ponte che sormonta il fiume Cervaro, non molto distante dalla frana e dalla stazione di Montaguto-Panni.

Dopo essere stato mutilato, nell’impatto, delle corna e trascinato per oltre cinquanta metri, il bovino è riuscito a rialzarsi e ad allontanarsi, insanguinato, nel bosco. Sul posto gli uomini della Polfer di Benevento e le squadre di tecnici delle Ferrovie dello Stato.

L’incidente ha determinato un ritardo di 97 minuti che ha costretto i viaggiatori a raggiungere con mezzi sostitutivi la stazione di Foggia, per poi salire a bordo di altri treni. Non è la prima volta che su questa tratta, nella Valle del Cervaro, viene segnalata la presenza di animali incustoditi. Una mucca venne da noi filmata anche durante il tragitto del treno storico da Rocchetta Sant’Antonio a Lioni.

Le istituzioni fanno appello ai proprietari di animali in prossimità della tratta ferroviaria, affinché vi sia una maggiore attenzione onde evitare che in maniera incustodita possano raggiugere i binari fino a provocare possibili deragliamenti dei treni in transito. Nelle stesso tempo viene rivolto un invito all’Asl affinchè possa verificare le condizioni del bovino ferito al fine di prestargli le cure necessarie.

(Fonte: Ottopagine.it)

Commenti

comments

Lascia un Commento