‘PON’, 4 MILIONI AGLI ISTITUTI DI FOGGIA PER L’AMMODERNAMENTO INFRASTRUTTURALE


Ammonta complessivamente a 4 milioni 303mila euro il finanziamento che il Ministero dell’Istruzione ha riconosciuto, nell’ambito dei programmi “PON” (“Ambienti per l’apprendimento”), agli istituti scolastici di Capitanata. Si tratta di fondi rivenienti dalla programmazione 2007-2013 del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e destinati ad interventi di ammodernamento infrastrutturale e messa in sicurezza degli edifici che ospitano gli istituti superiori del territorio provinciale.

Nello specifico le scuole destinatarie del finanziamento sono l’istituto ITG “Giannone” di Foggia (749mila 885 euro); l’IPSIA “Marrone” di Lucera (749mila 727 euro); il Liceo Scientifico “Galilei” di Manfredonia (749mila 938 euro); l’ITC “Fioritto” di Sannicandro Garganico (554mila 194 euro); l’IPSSAR “Mattei” di Vieste (749mila 991 euro); l’istituto “Giantommaso Giordani” di Monte Sant’Angelo (749mila 672 euro). «Il risultato ottenuto dal territorio conferma la validità del metodo che la Provincia di Foggia ha scelto di adottare nel confronto con i dirigenti scolastici e con l’Ufficio Scolastico Provinciale – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Domenico Farina – Attraverso l’attività condotta dalla Cabina di Regia che abbiamo istituito nei mesi scorsi siamo riusciti infatti ad inaugurare una filosofia nuova e pragmatica in cui le necessità e le esigenze delle scuole della Capitanata sono il fulcro dell’attenzione e dell’impegno istituzionale». 
«Dentro il percorso di stretta collaborazione con gli operatori del mondo della scuola e con i vertici dell’Ufficio Scolastico Provinciale – aggiunge l’assessore alle Politiche Educative dell’Ente di Palazzo Dogana, Billa Consiglio – abbiamo evitato sovrapposizioni o controversie, imboccando la via di una comunanza reale di intenti che oggi porta la Capitanata, con il determinante coordinamento della Provincia di Foggia, ad essere la seconda provincia della Puglia per ammontare di finanziamenti ricevuti nell’ambito di questa progettualità». Al termine della fase di cooperazione con i rappresentanti degli istituti del territorio provinciale l’obiettivo della Provincia è quello di non interrompere questa strategia. «Spetterà ora agli istituti e ai loro dirigenti scolastici gestire la fase della realizzazione degli interventi ammessi a finanziamento – evidenzia l’assessore Farina – La Provincia però non scioglierà la sintonia e la sinergia praticate all’interno della Cabina di Regia. Al contrario, proprio per la delicatezza degli aspetti tecnici legati ai lavori da eseguire, intendiamo continuare in un “affiancamento” che ha saputo dimostrare sul campo tutta la sua importanza».
«Gli oltre 4 milioni di euro ottenuti dalla Capitanata – evidenzia l’assessore Consiglio – sono un traguardo che appartiene a tutti i soggetti che con senso di responsabilità hanno contribuito al suo raggiungimento. È doveroso dunque rivolgere un sincero ringraziamento ai presidi, al Provveditore De Sabato, alla Prefettura di Foggia, ai sindaci dei Comuni interessati dai progetti per aver dimostrato maturità e capacità di “fare squadra”». «La strategia della collaborazione interistituzionale – conclude l’assessore Farina – è l’orizzonte al quale la classe dirigente del territorio deve guardare per affrontare e vincere le sfide che attendono la Capitanata soprattutto sul fronte infrastrutturale».

2011-07-27 12:53:59

3

Commenti

comments

Lascia un commento