Porta a porta, abolito il sacco nero: adesso dovrà essere usato solo quello trasparente o traslucido


Per il corretto svolgimento del servizio di raccolta “Porta a porta” dei rifiuti solidi urbani, secondo disposizioni di IrpiniAmbiente S.p.A., non è più consentito l’utilizzo del “sacco nero” per il contenimento del rifiuto, ma dovrà essere utilizzato esclusivamente il sacco traslucido o trasparente, atto all’individuazione del rifiuto presente all’interno.

Il personale addetto alla raccolta, pertanto, non procederà al ritiro dei rifiuti contenuti in sacchi diversi da quelli innanzi specificati.

Commenti

comments

Lascia un commento