PRANZO MONTAGUTESI, LE FOTO DI GIULIANO


Dopo le foto inviateci da Pierluigi, eccone un’altra scorpacciata grazie all’amico Giuliano Menga. Con il suo resoconto: "Ciao a tutti i montagutesi, confermo le belle parole usate da Pierluigi e Elena, è stata una giornata veramente particolare, il tempo è volato nel parlare dei tempi passati e nel ricordare momenti e persone legate al paese. Tutto senza rimpianti o nostalgia, ma con il piacere di ritrovarsi, di ricreare, nella triste e grigia pianura padana, l’atmosfera della madonnina o della piazza fontana. Sicuramente organizzeremo di nuovo l’incontro, avvisando con maggior anticipo… (All’interno, le foto del pranzo inviateci da Giuliano e da Pierluigi, col suo racconto!)

Pierluigi, sei gentile per i ringraziamenti, ma diamo atto che il merito maggiore, se non totale va al mio caro cugino Gilberto, vero artefice dell’incontro. Minguccio, data l’ora non posso chiamare adesso Peppino, ma ti assicuro che si ricorda eccome di te!".

Ed ecco la cronaca di Pierluigi del pranzo dei montagutesi all’agriturismo "Il Girasole", a Bagnolo Cremasco (Cremona) il 19 aprile 09: "Siamo stati i secondi ad arrivare… Antonio Schiavone, cugino di Angiulin Schiavone, lu padr di Mimm lu anchier, era già lì. Erano le 11.30. A ruota poi sono arrivati tutti gli altri. E’ stata una festa, una gran bella festa rivedersi tutti dopo anni ed anni. La giornata è stata piovosa, per cui altro non abbiamo fatto che prendere postazione a tavola, dove abbiamo potuto ammirare il "frutto" dei nostri amori (praticamente i nostri figli) che subito hanno legato pur non conoscendosi. Il pranzo è stato ottimo, così come la disponibilità dei titolari dll’agriturismo. Il tutto contornato dalla calda atmosfera venutasi a creare sin da subito. Atmosfera resa ancora più "calda" da ricordi ormai lontani di estati, estati ed estati trascorse a Montaguto. Insomma, un’esperienza da ripetersi al più presto con la speranza che al gruppo ormai collaudato, si annoverino nuove, ma che dico nuove… vecchie conoscenze! Per far sì che anche se lontani da Montaguto, si possa tornare al paesello anche se solo per un giorno e solo con la mente. Un particolare ringraziamento a Gilberto e Giuliano che hanno avuto la splendida idea e la voglia di contattarci tutti per trascorrere una giornata senza eguali".

2009-04-20 12:19:00

11

Commenti

comments

Lascia un commento