PREMIO ‘MATTEO SALVATORE’ DOMANI A PIETRAMONTECORVINO


PIETRAMONTECORVINO (Fg) – Sarà una giornata speciale, per Pietramontecorvino, quella di domani, venerdì 27 gennaio, quando il borgo ospiterà le manifestazioni inaugurali del Premio Matteo Salvatore. La settima edizione dell’evento, infatti, vede come ente patrocinante il Comune di Pietramontecorvino e tra i partner l’associazione culturale petraiola di “Terravecchia in Folk”.

Per la prima giornata del “Matteo Salvatore”, il Comune di Pietramontecorvino offrirà una serata etno folk con musica, danze popolari e degustazioni gastronomiche. In questo modo, Pietramontecorvino ha voluto rendere omaggio alla tradizione folk della Capitanata, una tradizione alla quale anche il borgo dei Monti Dauni ha dato molto.
L’appuntamento al Palazzo Ducale è programmato per venerdì 27 gennaio: alle ore 17, sarà inaugurata la mostra fotografica di Monica Carbosiero intitolata semplicemente “Matteo Salvatore”; alle ore 18, sempre all’interno del complesso monumentale di Pietramontecorvino, si potrà assistere alla proiezione del film “Il cantastorie” di Anne Alix; alle ore 19 prenderanno il via i lavori della tavola rotonda sul tema “Quando la terra suona bene”. Al convegno interverranno tra gli altri il sindaco di Pietramontecorvino, Saverio Lamarucciola; l’assessore alla Cultura della Provincia di Foggia, Billa Consiglio; il presidente di Confindustria Foggia, Giuseppe Di Carlo e il preside della Facoltà di Lettere dell’Università di Foggia, Giovanni Cipriani. Daranno un contributo ai lavori, inoltre, Enrico De Angelis (Club Tenco Sanremo), Franco Salcuni (presidente di Festambiente Sud), Luisa d’Ippolito (responsabile Fai Foggia), Nicola Vascello (ex commissario Apt Foggia), Mario Pierrotti (direttore Cerchio di Gesso), Paolo Marrone (cantante dei Favonio) e il sindaco di Orsara di Puglia Mario Simonelli. La tavola rotonda sarà coordinata dal direttore artistico del Premio, Angelo Cavallo, e vedrà la partecipazione straordinaria del musicista Daniele Sepe. Matteo Salvatore è stato un autore e un interprete autentico e appassionato della musica popolare, trasmettendo con le proprie parole i valori, la gioia, la sofferenza e la grande vitalità della sua gente che ha dovuto affrontare guerra e povertà.
Info: 320-9508490

2012-01-26 16:02:23

0

Commenti

comments

Lascia un commento