PRO LOCO, A BREVE IL CENTRO INFORMAGIOVANI


Durante la riunione della Pro Loco, tenutasi sabato 24 novembre a Montaguto, è emersa una notizia molto importante: il Comune di Montaguto si impegnerà a trasferire il centro Informagiovani alla Pro Loco. Lo ha comunicato lo stesso sindaco del paese, Giuseppe Andreano, durante l’assemblea.

Grande soddisfazione della Pro Loco tutta: in tal modo, infatti, il Consiglio Direttivo punta a coinvolgere nella maniera più completa i giovani di Montaguto, in un certo senso esclusi da alcune iniziative. Con questo passo, la Pro Loco si propone di dare una voce maggiore ai ragazzi che, di giorno in giorno, vivono la quotidianità di Montaguto, coi suoi problemi e le tante situazioni difficili. Per quanto concerne la realizzazione, il sindaco Andreano si propone di risolvere prima di tutto il problema della sede: la più plausibile, è quella situata nei pressi del Comune, dotata di riscaldamento e linea telefonica, elementi indispensabili per un corretto funzionamento dell’Informagiovani. La sala però abbisogna di lavori di manutenzione per essere adattata.
Lunedì 3 dicembre, in tarda mattinata, vi sarà un incontro tra il primo cittadino montagutese e il presidente della Pro Loco, Michele Pilla, in cui si discuterà dei prossimi passi da compiere.
L’ideale sarebbe puntare all’ufficializzazione entro il periodo natalizio. Occorre, però, prima di tutto risolvere questioni di natura burocratica, ovvero ufficializzare il passaggio dell’Informagiovani dal Comune alla Pro Loco. In tal modo, si darebbe la possibilità ai ragazzi del posto di cimentarsi in un’esperienza importante e, soprattutto, di tenersi aggiornati su offerte di lavoro, bandi di concorso, corsi di specializzazione e così via. Inoltre, è possibile coinvolgere anche i ragazzi dei paesi limitrofi, creando di fatto una rete di collaborazione che potrebbe tradursi in prolifiche occasioni di incontro.

2007-11-29 11:15:31

2

Commenti

comments

Lascia un commento