Pro Loco, ecco qualche spiegazione…


Pro Loco, è il momento delle spiegazioni. Dopo quattro mesi dal termine del mandato del Consiglio Direttivo da me presieduto, occorre adesso far capire com’è realmente la situazione. Stando la mia personale volontà di non ricandidarmi come presidente della suddetta associazione, sono state convocate, durante il periodo estivo, due assemblee aperte all’intero consiglio direttivo: una in data 30 luglio (LEGGI QUI) e l’altra al 13 agosto (LEGGI QUI).

» ECCO TUTTI GLI EVENTI ORGANIZZATI   » LA PRO LOCO SUL FORUM

Tali riunioni, però, si sono rivelate un completo insuccesso. Di tutti i nomi presenti in rosa, infatti, si sono presentate non più di dieci persone. Risultato: la Pro Loco è ancora abbandonata a sé stessa. C’è ancora qualcuno che ci crede, e che lavorerà perché tale associazione, denominata “La Rosa d’Eventi”, non vada persa. Per quanto mi riguarda, a causa delle molteplici accuse e ingiurie rivoltemi, preferisco lasciare il passo a tutti coloro che desiderano impegnarsi attivamente per il paese – e, posso garantirlo, non sono poi così tanti. Spero siano i fatti a smentirmi. A ogni modo, però, tutti parlano ma nessuno agisce. Qualcuno in paese ha chiesto che fine abbiano fatto i soldi della Pro Loco: a queste persone, che peraltro non lo hanno domandato a me, rispondo comunque io. I fondi sono sul conto corrente postale e lì rimarranno, finché qualcun altro non deciderà di prendersi il testimone che io ho lasciato. Non convocherò più assemblee, questo sia chiaro. Se c’è qualcuno interessato, può farlo al mio posto e sarò ben lieto di dare tutte le spiegazioni che gli occorrono. Come ho avuto già modo di dire, sono stati comunque tre anni intensissimi e davvero formativi, e sono orgoglioso di esser stato uno dei fondatori e primo presidente di una Pro Loco montagutese.

Mi auguro di cuore che tutto ciò non vada perso, ma non sono davvero ottimista in tal senso. A ogni modo, chiunque abbia intenzione di costituire un nuovo direttivo può farlo. L’importante è che ci sia un progetto concreto. Una delle promotrici di una rinascita della Pro Loco è sicuramente l’assessore Fiorella De Michele, tra le poche persone che ci credono davvero. Mi auguro che abbia man forte in questo progetto. Da parte mia, e da parte dell’intero staff di Montaguto.com, cercheremo di fare di tutto perché si possa rimettere in piedi questa associazione e daremo il nostro contributo in merito. Però è ora di rinnovare il tutto. Chiunque abbia domande da fare, può scrivermi alla mail del sito (materiale@montaguto.com).

Michele Pilla
Ex presidente della Pro Loco
di Montaguto “La Rosa d’Eventi”

2010-10-10 15:20:56

Commenti

comments

Lascia un commento