Pro Loco, forti cambiamenti in arrivo


Aria di forti cambiamenti, all’interno della Pro Loco. Anzitutto, da presidente, desidero scusarmi con tutti coloro che hanno riposto speranze in questo Natale. Purtroppo, per problemi seri di salute, mi è stato e mi sarà impossibile essere a Montaguto. Questo creerà sicuramente problemi organizzativi. Uno di questi già si è verificato e riguarda il presepe in chiesa, che purtroppo non è stato organizzato. La responsabilità è tutta mia, non mi nascondo certo dietro un dito. La mancata organizzazione del veglione del 31, invece, è stata una scelta voluta.

La Pro Loco, infatti, si propone di andare incontro all’interesse di tutti i cittadini di Montaguto. Stando così le cose, e considerando che il 31 i locali lavorano, organizzando peraltro dei mini veglioni, ci è sembrato opportuno rimandare ogni manifestazione al giorno successivo. Sperando, comunque, che si possa risolvere il problema del freddo nella sala multimediale, che è un vero e proprio frigorifero. Il concorso fotografico, invece, vedrà la luce a breve. E’ una cosa troppo importante per lasciarla cadere. Proprio per questo, stiamo lavorando come dei matti all’ultimazione del regolamento.

A ogni modo, per tutto ciò che non è stato fatto sinora faccio pubblica ammenda: quello che posso dire, e ribadire, è che le cose cambieranno senza dubbio. In un modo o nell’altro. Grazie mille a tutti coloro che ripongono ancora tutta la loro fiducia in questo “gruppo di amici” che vogliono il bene del paese e si sforzano per realizzarlo per quanto possibile…

Michele Pilla
Presidente della Pro Loco “La Rosa d’Eventi”

2008-12-29 00:47:35

Commenti

comments

Lascia un commento