Scuola, 200 euro a chi iscrive i bambini. E lunedì la recita di fine anno


Il comune di Montaguto stanzierà 200 euro per ogni bambino, quale spesa di cancelleria e libri scolastici, alle famiglie che decideranno di iscrivere i propri figli alla scuola di Montaguto. Il sindaco Vincenzo Iovino, infatti, vorrebbe che in paese le scuole riaprissero.

«Lunedì si terrà un incontro alla scuola di Montaguto con il  dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Calvario “Don Milani” di Ariano Irpino, Marco De Prospo, e i genitori. Bisogna capire se si possano riaprire le scuole elementari e medie in paese e proseguire con la materna. C’è un numero importante di alunni – tra i 35 e i 40. Se i genitori aderissero, io e il dirigente De Prospo ci recheremmo a Napoli, presso la soprintendenza, per capire se sia possibile riaprire le scuole».

Intanto, sempre lunedì, alle ore 16, si terrà la consueta recita di fine anno.

Commenti

comments

Lascia un commento