SERIE B | Grandi lupi: l’Avellino in rimonta batte il Brescia 2-1

Prima dolcissima per l’Avellino. In un Partenio poco gremito, la squadra di Novellino batte il Brescia in rimonta per 2-1. Lombardi in vantaggio su rigore, con Caracciolo al 49′ del primo tempo.

Nella ripresa, al 61esimo Castaldo fallisce il pari dagli undici metri (parata di Gagno), il Brescia resta in dieci per l’espulsione di Ndoj e i biancoverdi ne approfittano con Ardemagni prima, al 71esimo, con gran colpo di testa su perfetto assist di Salvatore Molina, tra i migliori in campo, e subito dopo proprio con Castaldo, al 40esimo della ripresa, con il bomber abile a sfruttare l’ottimo servizio di Camarà.

I biancoverdi ripartono dunque alla stessa maniera con cui avevano chiuso la stagione scorsa: con i due centravanti che avevano rimontato la strepitosa gara salvezza, contro il Latina, sempre al Partenio.

Domenica prossima (ore 20:30) si va in trasferta a Cremona, contro la Cremonese degli  ex Tesser, Arini e Mokulu.

AVELLINO-BRESCIA 2-1

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato; Molina, Moretti (17′ st Camarà), Di Tacchio, D’Angelo; Morosini (1′ st Castaldo); Ardemagni (45′ st Asencio). A disp.: Radu, Pecorini, Marchizza, Lasik, Kresic, Falasco, Ngawa, Paghera. All.: Novellino.

BRESCIA (3-5-2): Gagno; Coppolaro, E. Lancini (32′ st Gastaldello), Meccariello; Somma, Machin, Bisoli, Ndoj, Coly; Caracciolo, Cortesi (25′ st Tonali). A disp.: Minelli, Festa, Semprini, Cattaneo, Prce, N. Lancini, Ferrante, Mangraviti, Bagadur, Di Santantonio. All.: Boscaglia.

Arbitro: Marini di Roma 1. Assistenti: Galetto di Rovigo e Scarpa di Reggio Emilia. Quarto uomo: Proietti di Terni.

Marcatori: pt 49′ Caracciolo (B) (rig.); st 26′ Ardemagni (A), 40′ Castaldo (A).

Note: Al 16′ st Gagno para un calcio di rigore a Castaldo. Espulsi:  al 49′ pt, per proteste, il tecnico dell’Avellino, Novellino; al 22′ st Ndoj per somma di ammonizioni. Ammoniti: E. Lancini, Ndoj, Moretti, Morosini e Coly per gioco falloso; Castaldo per comportamento non regolamentare. Angoli: 6-7. Recupero: pt 4′. Spettatori paganti: 2745 (più 2500 circa abbonati).

Commenti

comments

Lascia un Commento