Si celebra oggi la Madonna del Carmine: ecco video, foto e curiosità


Si celebra oggi la Madonna del Carmine, che dà il nome alla splendida chiesa di Montaguto. La processione della Madonna del Carmine fu ripresa soltanto nel 2010, per volere di padre Giorgio e Antonio Schiavone su consiglio di Giuseppe Roberto: l’ultima uscita della statua della Madonna, prima del 2010, era datata 1950 (LEGGI L’ARTICOLO).

Vi proponiamo qualche filmato e fotografia delle processioni degli anni passati con qualche curiosità. La festa a Montaguto non si faceva più dal 1960 e fu ripresa nel 2010 da Padre Giorgio e da Antonio Schiavone

Ad esempio, nel 2017 la banda di Panni suonò, per la prima volta in assoluto, l’inno “Flos Carmeli”, l’inno della Madonna del Carmine. Si è trattato di un grande omaggio da parte della banda di Panni alla nostra festa, che anche diversi utenti avevano notato. “Flos Carmeli” è uno degli inni più antichi composti per invocare la Madonna sotto il titolo di Regina del Monte Carmelo.

Sulla meravigliosa statua che è nella nostra chiesa c’è una targa alla base, ed è molto significativa. Don Antonio Longo, infatti, nel 1958 decise di far costruire una statua più grande, al posto di quella piccola che c’era prima, ormai anche rovinata, e questa nuova opera fu finanziata dai montagutesi di Youngstown, dove c’è una grande presenza di paesani. Don Antonio, parroco di Panni, venne a Montaguto a effettuare il servizio sacerdotale. Grazie a lui e ai montagutesi in U.S.A. la statua nuova, quella in queste foto, vide la luce.

 

» PROCESSIONE DEL 2017

» PROCESSIONE DEL 2016

» PROCESSIONE DEL 2014

» PROCESSIONE DEL 2010

 

» VIDEO 2017

» VIDEO 2016

 

» VIDEO 2015

 

» VIDEO 2014

 

 

 

» INNO FLOS CARMELI

 

Flos Carmeli
vitis florigera,
splendor coeli,
Virgo puerpera,
singularis.

Mater mitis,
sed viri nescia,
Carmelitis
esto propitia,
Stella maris.

Radix Jesse
germinans flosculum,
nos adesse
tecum in saeculum
patiaris.

Inter spinas
quae crescis lilium,
serva puras
mentes fragilium,
tutelaris.

Armatura
fortis pugnantium
furunt bella,
tende praesidium
scapularis.

Per incerta
prudens consilium,
per adversa
iuge solatium
largiaris.

Mater dulcis
Carmeli domina,
plebem tuam
reple laetitia
qua bearis.

Paradisi
clavis et ianua,
fac nos duci
quo, Mater, gloria
coronaris. Amen.

Commenti

comments

Lascia un commento