SPLENDIDO CARNEVALE A SAVIGNANO, ECCO LE NOSTRE FOTO


di Monica de Mita

L’emergenza neve, che nelle ultime settimane ha paralizzato l’Italia,sembrava aver fatto dimenticare a tutti che eravamo nel periodo carnevalesco e sembrava aver fatto passar la voglia di giocare, ridere e scherzare. Tutto lecito visto il protrarsi della fino ad allora sperata e successivamente odiata nevicata. Eppure a Savignano tutto è andato secondo i programmi.

I nostri vicini di casa ci sono riusciti. Il Carnevale ha avuto il suo giusto rilievo. Merito soprattutto della diverse associazioni coinvolte e dell’amministrazione comunale che ha saputo provvedere allo sgombero della neve in eccesso dalle vie principali.
Ma andiamo con ordine. E’ il secondo anno che l’associazione Cromosoma X fa centro nell’organizzazione del Carnevale. Questa volta però la buona riuscita si è avuta anche grazie alla collaborazione della Proloco e del Centro Polisportivo del paese, del centro Sociale Polivalnte San Nicola e dell’Acli Savignano, dell’U.N.A. e dell’amministrazione comunale. Quella che infatti sembrava una partita persa in partenza, causa temperature gelide e maltempo, si è rivelata invece la grande vittoria invernale del piccolo paese della Valle del Cervaro. Carri allegorici e sfilata in maschera, partendo da Largo Maria de Mattias, per continuare poi nelle vie del paese, da Via della Repubblica a Corso Vittorio Emanuele.
Lì una sosta fra balli e musica, cerchi umani saltellanti e coriandoli, apprezzamenti e fotografie. Poi di nuovo a ritroso per il viale principale e la sosta all’entrata dello stesso, vicino alla Fontana Angelica, simbolo del paese. E di nuovo canti e balli, legna arsa per scaldarsi, preparazione di piatti tipici locali e lotteria. Tutto all’insegna della goliardia tipica dell’evento. E chi lo ha detto che solo il Natale è più magico con la neve? Anche il Carnevale può essere più gioioso e allegro del solito se invece di giocare con le bombolette spray tipiche di questa festività pagana ci si prende a palle di neve da un ciglio all’altro della strada, sorvolando i carri splendidamente “architettati” dai loro creatori. Quattro carri nuovi a cui aggiungere il carro dei Puffi, vincitore della scorsa edizione. Domani si bissa, si presume dallo scalo per giungere in paese. Ma vi daremo più dettagli a manifestazione avvenuta.
Intanto se volete farvi un giro in paese, siete i benvenuti. E’ l’occasione giusta per conoscere Savignano e la sua fantastica gente, per divertirsi e passare un pomeriggio spensierato.

2012-02-21 01:31:36

0

Commenti

comments

Lascia un commento