SS90, la giunta comunale di Savignano Irpino vuole richiedere all’Anas un’accurata e sollecita manutenzione della strada


La giunta comunale di Savignano Irpino, con delibera di giunta numero 27 del 10 febbraio 2017, intende proporre al Consiglio Comunale di richiedere all’ANAS SpA –Compartimento della Viabilità per la Campania – una sollecita e accurata manutenzione della Strada Statale 90, con particolare attenzione al tratto che va dal Km 31.700 al Km 35.800.

Questo perché, è spiegato nel testo, la SS90 assicura il collegamento tra le Regioni della Campania e della Puglia e ha un percorso che si snoda tra le province di Avellino e Foggia.

Il tratto che collega questo Comune alla Provincia di Avellino presenta numerose buche e imperfezioni del manto stradale, dovuta all’assenza di manutenzione che si protrae ormai da anni fatta eccezione per quelle attività superficialo di manutenzione e/o sporadici interventi a macchia di leopardo, tali da provocare disomogeneità della superficie stradale, soprattutto nel tratto della Statale 90 che va dal Km 31.700 al Km 35.800.

A causa di tali vistose e importanti imperfezioni, gli automobilisti sono frequentemente costretti a seguire un percorso a zigzag, in modo da evitare le buche e/o le svariate irregolarità del manto stradale. Ciò, prosegue la delibera, costituisce serio pericolo per la incolumità dei fruitori della strada e dei pedoni, intensificatisi, in quel tratto, per la presenza di numerosi migranti accolti in abitazioni private assegnate alla gestione di cooperative all’uopo incaricate. Il cattivo stato di manutenzione è rilevabile sotto il profilo della Pubblica e Privata incolumità e non solo sotto l’aspetto del danno generato alle cose.

» LEGGI IL TESTO DELLA DELIBERA

 

Commenti

comments

Lascia un commento