TUTTI A ORSARA PER… MANGIAR FIORI!


ORSARA DI PUGLIA – Fiori ai balconi, nelle piazze, per le strade e anche nei piatti: anche oggi e fino a lunedì, con “Orsara in Fiore” i visitatori che giungeranno nel borgo potranno assaporare la cucina orsarese con pietanze a base di erbe spontanee e ingredienti floreali. Per sapere come e a chi rivolgersi, basta consultare il programma dell’iniziativa all’indirizzo web del Comune (CLICCA QUI) o contattare il numero verde gratuito 800.10.68.22.

 Col primo lungo weekend di giugno, entrano nel vivo le iniziative che “Orsara in Fiore” dedica alla “Settimana regionale dei fiori”. Mostre fotografiche, esposizioni dei lavori realizzati dalle scuole, visite guidate al centro storico e all’Abbazia di Sant’Angelo, pranzi e cene con “La cucina Fiorita” sono solo alcuni degli “ingredienti” di un progetto premiato dalla Regione come il migliore della Puglia. Sabato, per tutta la giornata, sarà possibile incamminarsi sul “Percorso dei Petali”, ammirando gli allestimenti floreali che decorano monumenti e balconi da Piazza San Pietro a Largo San Michele; alle 11 e alle 16, i due momenti riservati alle visite guidate al Complesso Abbaziale. Domenica 5 giugno, alle ore 10 aprirà i battenti il Mercato dei Fiori, mentre alle ore 11, a Villa Jamele, sarà lo chef Peppe Zullo a trasformarsi in cicerone per condurre gli ospiti tra i sentieri de “L’Orto dei sapori perduti” dove sono custodite diverse varietà di fiori, piante, erbe spontanee e frutti ormai introvabili in altre aree d’Italia. Alle 13.30 e alle 20.30, su prenotazione, ai visitatori sarà possibile saggiare alcune delle 100 ricette a base di fiori e di erbe spontanee che la tradizione orsarese offre ai palati desiderosi di sperimentare gusti autentici. Sempre domenica, ma alle 21.30, in Piazza San Pietro si esibirà il gruppo “The abbey road”, cover band dei Beatles.
Gli eventi sono stati organizzati dal Comune di Orsara di Puglia con il coinvolgimento e la collaborazione di Proloco, Parrocchia, Istituto scolastico comprensivo, Coro polifonico, associazioni di volontariato locali, fiorai e ristoratori orsaresi. Il programma di Orsara in Fiore è stato presentato ufficialmente mercoledì 1 giugno, con l’intervento di Silvia Godelli, assessore a Turismo, Cultura e Mediterraneo della Regione Puglia.
“Orsara in fiore” si è classificato al primo posto tra i progetti presentati alla Regione Puglia nell’ambito del bando “Borghi fioriti”. Il progetto ideato e redatto dalla struttura interna del Comune di Orsara ha ottenuto un punteggio di 95/100, distinguendosi per “originalità”, “qualità, quantità e tipicità dei materiali considerati”, “scelta del luogo in cui si propone la realizzazione” dell’iniziativa e “modalità di presentazione”. Il progetto di Orsara è basato sull’integrazione di diversi “percorsi”. Il primo è quello relativo ai luoghi del borgo che esprimono il meglio del patrimonio urbanistico-architettonico orsarese. Le mostre, gli allestimenti floreali, le attività ludico-educative destinate ai più giovani e tutte le azioni previste nell’ambito del progetto accompagneranno cittadini e visitatori lungo i luoghi del centro storico opportunamente addobbati da fiori e piante.

2011-06-04 20:25:22

2

Commenti

comments

Lascia un commento