VIDEO | Gli operai idraulico-forestali “liberano” strada e vialetti alla madonnina e trovano un nido di calabroni





Grande lavoro, in questi giorni, degli operai idraulico-forestali della Comunità montana dell’Ufita, impegnati al bosco di Montaguto. Come ci informa la nostra sempre solerte Monica de Mita, autrice dei tre video che vedete in basso, i forestali hanno liberato un vialetto al di sopra della cappella della Madonnina, vialetto che era nascosto da arbusti e cespugli. Adesso finalmente ci si può sedere ad ammirare l’altra parte del bosco.

Nei pressi del campo da tennis, invece, c’è un tronco all’interno del quale vi è un nido di calabroni. Occorre prestare molta attenzione, soprattutto ai bambini e a chi è allergico alle punture. Con lo shock anafilattico una puntura di calabrone è molto pericolosa. Gli operai hanno segnalato prontamente la situazione al comune, che dovrebbe provvedere a breve.

Commenti

comments

Lascia un commento