VIDEO | Il Foggia domina e strapazza il Venezia: 4-2 allo stadio Penzo. I rossoneri conquistano anche la Supercoppa di Lega Pro

Il Foggia è la squadra più forte della Lega Pro. Lo testimonia la vittoria netta, roboante, senza diritto di replica per 4-2 ottenuta questo pomeriggio allo stadio Penzo di Venezia, contro la squadra di Pippo Inzaghi che aveva dominato il girone A. I satanelli di Stroppa fanno double, dunque. Rossoneri che avevano a disposizione due risultati su tre, per una miglior differenza reti nel precedente match contro la Cremonese (vittoria per 3-1, mentre i lagunari avevano vinto 2-1).

Apre le danze Francesco Deli, cui fa seguito pochi minuti dopo il raddoppio di Vacca. A pochi minuti dal termine della prima frazione Geijo accorcia le distanze, ma Mazzeo la porta subito sull’1-3.

La ripresa vede i rossoneroverdi di Inzaghi accorciare ancora una volta le distanze con Domizzi ma poco dopo Geijo si fa espellere e arriva il 4-2 finale con doppietta per Deli, sempre più protagonista in questo finale di stagione.

Il coronamento di una stagione meravigliosa, come sottolinea il tecnico Giovanni Stroppa a fine gara. “Volevamo vincerla, lo avevo detto. Ci piace giocare, e giocando vogliamo arrivare alla vittoria. All’inizio non l’abbiamo interpretata al meglio, concesse ripartenze gratuite. Siamo stati fortunati ed è stato bravo Guarna in varie occasioni a non farci andar sotto. Potevamo fare qualche gol in più così come potevamo prenderne. Non mi è piaciuto il modo in cui abbiamo preso i gol. La squadra comunque ha mantenuto la mentalità giusta. Non è facile aver vinto un campionato un mese fa e mantenere questa concentrazione e determinazione”.

Ora il meritato riposo per i satanelli. Aspettando finalmente la serie B!

VENEZIA – FOGGIA 2-4

VENEZIA: Vicario, Zampano, Garofalo, Bentivoglio, Domizzi, Modolo, Falzerano (80′ Fabris), Soligo (57′ Fabiano), Geijo, Moreo (65′ Ferrari), Marsura.
A disposizione: Sambo, Galli, Pellicanò, Cernuto, Stulac, Acquadro, Tortori, Caccavallo.
Allenatore: Filippo Inzaghi.

FOGGIA: Guarna, Loiacono (66′ Gerbo), Rubin, Vacca, Martinelli, Coletti, Deli, Agazzi, Mazzeo, Sarno (71′ Figliomeni), Sainz-Maza (63′ Di Piazza).
A disposizione: Sanchez, Tucci, Angelo, Dinielli, Pertosa, Sicurella, Pompilio, Chiricò.
Allenatore: Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Armando Ranaldi di Tivoli. ASSISTENTI: Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia e Maurizio Loni di Cagliari.

RETI: 18′ Deli (F), 28′ Vacca (F), 34′ Geijo (V), 41′ Mazzeo (F), Domizi (V), 79′ Deli (F)

NOTE: AMMONITI: Vacca (F), Agazzi (F), Moreo (V), Loiacono (F), Guarna (F), Bentivoglio (V). ESPULSO: 77′ Geijo (V). ANGOLI: 7-2. RECUPERO: 1’pt + 4’st

» GUARDA IL VIDEO DELLA FESTA DA SPORTUBE.TV

Commenti

comments

Lascia un Commento