VIDEO ITV | Unità mobili, giovani medici in prima linea nella gestione domiciliare del Covid: c’è anche Angela Volpe


In prima linea in questa guerra contro il nemico invisibile, i 17 giovani medici  reclutati dall’Asl per le unità mobili sono quelli che insieme ai medici di base fanno funzionare l’assistenza a domicilio del Covid e consentono di evitare il sovraffollamento negli ospedali. Arrivano ad effettuare fino a 30 visite al giorno.

La collega Nicoletta Caraglia di Irpinia TV ha realizzato un bel servizio video, con intervista a Vanna Manganiello e Angela Volpe di Savignano, la figlia degli amici Tonino e Ginevra. Complimenti di cuore ad Angela e a tutti i medici impegnati in questa battaglia!

Commenti

comments

Lascia un commento