VIDEO | Orsara, stasera l’insediamento della nuova Amministrazione


ORSARA – Martedì 27 giugno 2017 è la “data start” per il “Tommaso Lecce bis”, l’insediamento del sindaco rieletto e del nuovo consiglio comunale di Orsara di Puglia. Negli spazi del Centro Diurno per Anziani, alle ore 19.30, avrà inizio la seduta del primo consiglio comunale dopo le elezioni dello scorso 11 giugno.

LE LINEE PROGRAMMATICHE. Il sindaco Tommaso Lecce presenterà la sua nuova squadra di assessori e consiglieri delegati. La volontà del primo cittadino è quella di valorizzare l’impegno e le competenze di tutte le donne e gli uomini della lista “Coltiviamo il Futuro”, la compagine premiata dal voto degli orsaresi. Saranno illustrate anche le linee programmatiche del prossimo quinquennio. In gran parte, il programma del secondo mandato amministrativo di Tommaso Lecce è stato già presentato in campagna elettorale. Gli assi portanti dell’azione amministrativa saranno rappresentati da agricoltura, welfare, turismo e riqualificazione urbana. Le idee presentate in campagna elettorale dovranno divenire progetti concreti, candidati ai finanziamenti che i diversi livelli istituzionali metteranno a disposizione nei prossimi anni grazie a strumenti quali il PSR Puglia e, più in generale, i bandi statali, regionali ed europei.

VOLTI NUOVI IN CONSIGLIO COMUNALE. Oltre al sindaco, “Coltiviamo il Futuro” ha eletto 7 consiglieri comunali. Il primo degli eletti per la lista vincente è Rocco Dedda, 33 anni, già vicesindaco e assessore nella precedente amministrazione comunale, per il quale si profila la conferma quale braccio destro del sindaco. Fa il suo esordio assoluto in Consiglio comunale il giovanissimo Vittorio Cappetta, 22enne che lo scorso 11 giugno ha ricevuto ben 112 preferenze. Nella squadra di Tommaso Lecce, farà il suo esordio nell’assemblea cittadina anche Michela Del Priore, 28enne laureata in Economia del Turismo, alla quale sono andati 54 voti. Un altro esordiente assoluto è Michele Zullo, 27 anni, esperto in euro-progettazione, che ha ottenuto 74 preferenze. “Prima volta” anche per Roberto Anzivino, 29enne, apicoltore, laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie, eletto in Consiglio grazie ai 57 voti ottenuti. A completare la squadra dei consiglieri comunali di maggioranza saranno il 52enne Nicola Poppa, sottufficiale dell’Aeronautica Militare, che l’11 giugno ha ottenuto 71 voti, e il 63enne Donato Mascolo, dipendente SOFIM, già assessore comunale della precedente amministrazione (125 preferenze per lui dalle urne dell’11 giugno). Anche Giuseppe Toccia, Orlando Poppa e Maria Neve Buccino, gli altri tre candidati consiglieri della lista vincente che non sono stati eletti, avranno un ruolo attivo nello sviluppo di idee e iniziative che la compagine di Coltiviamo il Futuro metterà a disposizione dell’Amministrazione comunale.

RICUCIRE LE LACERAZIONI. La campagna elettorale ha scosso dalle fondamenta i rapporti, le relazioni e i legami all’interno della comunità orsarese. Uno dei compiti che spetta al sindaco Tommaso Lecce è quello di ricucire le lacerazioni e lavorare per curare le ferite aperte da un lungo periodo di polemiche, scontri e divisioni. E’ questo il senso delle parole di apertura all’opposizione che il primo cittadino, durante il comizio di ringraziamento, ha speso per costruire un ponte con i propri avversari. Non sarà impresa facile e occorre che tutte le parti convergano sulla volontà di svelenire il clima.

Commenti

comments

Lascia un commento