‘Vieni in vacanza in Molise, ti diamo la casa gratis’, la campagna diventa virale


La campagna ‘Vieni in vacanza in Molise , ti diamo la casa gratis‘, nata un po’ per gioco un po’ per provocazione, è diventata virale in meno di un giorno, cogliendo forse un po’ di sorpresa anche gli amministratori di San Giovanni in Galdo e e i dirigenti della associazione ‘Amici del Morrutto‘. Per chi è proposto questo ‘bando free turistico’? Per chi non è molisano, per chi non ha parenti molisani e per chi non ha nessuna proprietà immobiliare in Molise. Per chi vuole innamorarsi del Molise.

» CLICCA E LEGGI IL BANDO

 

Telefonate da Irlanda, Francia, Spagna, Polonia, Ucraina, prenotazioni da Trieste, Ragusa, Genova, Bologna ecc. Quaranta soggiorni nelle case gratuite del borgo, da sabato a sabato, silenzio, aria pulita, virus free, cibi strepitosi – tipo la frecassea, un trionfo di carni di gallinella in brodo, coratella e agnello, formaggio, tutto infilato al forno – campagna infinita e un nome, il Molise, in grande rimonta.

L’iniziativa, spiega l’Ansa, è stata presentata il 20 giugno e lo stupore di Stefano Trotta, presidente dell’associazione, era palese. “Ci stanno chiamando giornali e tv, qualcuno voleva già venire ma l’iniziativa partirà dal prossimo 4 luglio – spiega -. Nel centro storico di San Giovanni abbiamo 440 immobili e solo 12 famiglie residenti. Il vero patrimonio turistico del Molise è la sua enorme dotazione di immobili da sfruttare, pronti. Ad agosto ripartirà il nostro ben conosciuto Jazz Festival nel centro storico, il Morrutto, alla 16/a edizione, e dimostrazione pratica nelle aziende enograstronomiche del posto su come si fanno i prodotti, formaggi, pasta, pane, salumi”.

Quello del Morrutto è un progetto pilota: oggi erano presenti sindaci di altri comuni che vogliono partecipare al progetto e mettere gli immobili dei loro centri storici a disposizione del turismo lento e di qualità.

» ASSOCIAZIONE AMICI DEL MORRUTTO

 

Commenti

comments

Lascia un commento