Wild Fest 2018, torna per la sua terza edizione il festival techno made in Orsara di Puglia con i migliori nomi della scena mondiale

Mancano pochi giorni al Wild Fest, il festival di musica elettronica made in Orsara di Puglia, giunto alla sua terza edizione. Si terrà sabato, infatti, la prima delle due giornate della manifestazione: l’11 agosto, a partire dalle 23:30, nella cornice di Torre Guevara, storica residenza di caccia dei duchi di Bovino, a metà strada tra il borgo dell’orsa e Giardinetto, avrà luogo il festival vero e proprio.

A suonare tutta la notte saranno nomi internazionali del panorama della musica techno: John Acquaviva (Plus 8/Canada), direttore artistico del festival, originario di Orsara e divenuto, oltreoceano, uno dei nomi più importanti del clubbing mondiale; Daniel Miller (Mute Records/Inghilterra), celeberrimo produttore di Depeche Mode, Moby, Nick Cave e molti altri; Shaun Reeves (Visionquest/USA), i cui remix lo hanno portato a collaborare niente meno che con la leggenda del cinema, David Lynch.

Si replica il giorno successivo, domenica 12 agosto, nelle cucine dello chef Peppe Zullo, con il Decompression Party, esclusiva cena su prenotazione con live set e interviste a tu per tu con i DJ che hanno animato il Wild Fest 2018. Info e prenotazioni alla pagina Facebook del festival (wildfest.festivalPuglia) o al numero 347/3008283.

Wild Fest – Festival 2018, sabato 11 agosto, ore 23:30, Torre Guevara, Orsara di Puglia (FG)

John Acquaviva  *  Daniel Miller  *  Shaun Reeves

Wild Fest – Decompression Party, domenica 12 agosto, ore 20.00, Nuova Sala Paradiso di Peppe Zullo, Orsara di Puglia (FG)

Contatti: orsamaggiore.orsara@gmail.com

» PAGINA FACEBOOK  |  » INSTAGRAM  |  Telefono:  347/3008283

Commenti

comments

Lascia un Commento