Il CDC riferisce di aver rilevato un nuovo ceppo di Omicron

Secondo il rapporto più recente, una nuova versione di Omicron ha preso piede negli Stati Uniti Dati dei Centers for Disease Control and Prevention. Una sottovariante di Omicron, denominata XBB.1.5, ha sollevato preoccupazioni per un’altra potenziale ondata di casi di Covid dopo l’intensa stagione dei viaggi durante le vacanze.

Il CDC ha previsto venerdì che circa il 40% dei casi confermati di Covid negli Stati Uniti sono causati dal ceppo XBB.1.5, rispetto al 20% di una settimana fa. Nel nord-est, circa il 75% dei casi confermati risulta essere XBB.1.5.

Non è ancora chiaro da dove provenga questa versione di Omicron, ma qui si sta diffondendo rapidamente. Non c’è traccia di esso Provoca una malattia molto grave di qualsiasi altro virus omicron, ha dichiarato a NBC News la dott.ssa Barbara Mahon, direttrice della divisione di coronavirus e altri virus respiratori del CDC.

Mahon ha affermato che mentre i ricoveri complessivi per Covid stanno aumentando in tutto il paese, regioni come il nord-est, che hanno visto i livelli più alti del nuovo ceppo, non hanno visto un aumento sproporzionato dei ricoveri.

“Stiamo assistendo a un aumento complessivo degli ospedali in tutto il paese”, ha affermato. “Nelle aree con XBB.1.5 alto non si fanno vedere.”

La media di sette giorni di ricoveri giornalieri per Covid ha raggiunto 42.140 venerdì, un aumento del 4,2% rispetto a due settimane fa. Secondo un account di NBC News. Anche la media di sette giorni di ricoveri giornalieri in unità di terapia intensiva è salita a 5.125 al giorno, con un aumento del 9% rispetto a due settimane fa.

READ  Stephanie McMahon si dimette da CEO della WWE - The Hollywood Reporter

Ci sono ancora molte incognite sull’ultima sottovariante Altre forme di Omicrondisse Mahón.

Altri scienziati temono che XB.1.5 sia ancora più efficace nell’osservare gli anticorpi che abbiamo sviluppato, compresi l’originale BA.1 e quelli più recenti, da precedenti infezioni con vaccini Covid e i diversi tipi di omicron che si sono diffusi dallo scorso dicembre . Sottocategorie BQ.1.1 e BQ.1.

XBB.1.5 è un cugino variante omicron XBBQuesta è una ricombinazione dei sottotipi Omicron BA.2.10.1 e BA.2.75.

Combinati, XBB e XBB.1.5 costituiscono il 44% dei casi negli Stati Uniti, affollando altre versioni di Omicron.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, l’XBB è stato rilevato in almeno 70 paesi e le infezioni sono aumentate in alcune parti dell’Asia, tra cui India e Singapore, a ottobre.

Studi condotti in laboratorio hanno scoperto che XBB è in grado di eludere gli anticorpi di precedenti infezioni o vaccini Covid, il che significa che se qualcuno è stato esposto al virus, è più probabile che qualcuno si ammali o si reinfetti e mostri i sintomi.

“È chiaro che l’XPP ha proprietà immunosoppressive”, ha affermato il dott. disse Isaac Bogoch. “Questo è stato dimostrato in studi di laboratorio e visto clinicamente in casi e ospedali”.

Poiché l’immunità della popolazione negli Stati Uniti è elevata – attraverso l’infezione, la vaccinazione o entrambi – Bokoch et al ritengono che anche se i casi inizieranno a salire in modo significativo, non ci sarà un picco drammatico nei ricoveri o nei decessi come visto nelle ondate precedenti. .

Gli studi sugli anticorpi non raccontano tutta la storia. Altre parti del sistema immunitario possono proteggere dal virus e i vaccini Covid dovrebbero essere efficaci nel prevenire malattie gravi e morte per virus, suggeriscono le prove.

READ  Una rara cometa verde passerà dalla Terra a partire da questa settimana

“Potremmo certamente avere un’ondata, ma rispetto alle ondate precedenti prima di avere questo livello di immunità ibrida, è molto meno probabile che sia pericolosa o opprimente per un sistema sanitario”, ha detto Bokoch.

I vaccini covid funzionano contro XBB.1.5?

Per i segnali incoraggianti, Rick Bright, un immunologo americano ed ex direttore dell’Autorità di ricerca e sviluppo biomedica avanzata BARDA, ha indicato l’esperienza di Singapore con XBB.

C’è stato un aumento dei casi, ma “non abbiamo visto i grandi picchi associati di ricoveri e decessi”, ha detto Bright.

“Pensiamo che ciò sia dovuto al fatto che la maggior parte della popolazione di Singapore è stata vaccinata con gli ultimi vaccini e richiami”, ha affermato.

Sfortunatamente, questo può essere un problema negli Stati Uniti.

Le persone di età pari o superiore a 65 anni sono le più vulnerabili a qualsiasi tipo di virus Covid. Tuttavia, solo il 37,5% di quella fascia di età ha rinnovato Potenziatore OmicronCome ivi dichiarato Ultimi dati CDC.

La cosa più importante, concordano gli esperti, è ottenere un colpo di richiamo Due tipi di vaccini Per rafforzare il tuo sistema immunitario contro nuovi sottotipi.

“Non siamo nel 2020, ma le persone devono ancora prenderlo sul serio e proteggersi”, ha detto Mahon, aggiungendo che ottenere il vaccino Covid aggiornato è particolarmente importante per gli over 65, un gruppo ad alto rischio. vidi Boom di booster molto basso di recente.

Uno studio pubblicato la scorsa settimana Giornale di medicina del New England E ‘stato trovato che Nuovi booster covid Risposte anticorpali migliorate a diversi sottotipi di Omicron, inclusa la variante XBB di Moderna e Pfizer-BioNTech.

READ  Aggiornamento di Tamar Hamlin: il tubo di respirazione della sicurezza di Bills è sparito e dice alla squadra: "Vi amo ragazzi" tramite video, dice Buffalo Bills

Nel frattempo il nuovo booster, chiamato bipolare perché prende di mira Omicron ceppi BA.4 e BA.5 Il professore associato Mehul Sudar ha affermato che il coronavirus originale, non perfetto, ha offerto una protezione aggiuntiva rispetto a quanto visto nei booster originali o monovalenti precedentemente disponibili. Centro vaccini Emory alla Emory University e autore del rapporto.

“Con i booster monovalenti i tuoi anticorpi neutralizzanti non sono così potenti contro le varianti, ma un booster bivalente assicura che sia un po’ meglio”, ha detto. “Non ti farà saltare i calzini, ma è fantastico, e dice che i booster bivalenti funzionano come dovrebbero.”

La nuova variante XBB.1.5 non è stata esaminata nel rapporto, ma Sudar ha previsto che le sue proprietà immunosoppressive sarebbero state nella stessa gamma di XBB. Si aspetta che il booster bivalente aumenti la protezione contro l’ultima versione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply